Scheda Iscrizione

Oggetto: RINNOVO TESSERA 2018

Cari Associati Soci/Risparmiatori delle due Banche Venete, nonché simpatizzanti dell’Associazione Soci Banche Popolari, ricordandoVi che la nostra associazione non ha scopo di lucro e che tiene a cuore la tutela ed il recupero dei risparmi per quei cittadini che hanno investito i sacrifici di una vita di lavoro nelle azioni delle due popolari venete, siamo a comunicarVi che il corrente anno sta volgendo al termine, e invitiamo pertanto chi non lo avesse ancora fatto ad iscriversi all’Associazione, chiedendo al contempo a chi ci ha già sostenuto in questi anni di rinnovare il supporto e chiaramente l’iscrizione per l’ANNO 2018.  

Sono previste varie tipologie di libero supporto:

        contributo di € 10,00 quale Associato ORDINARIO

        contributo di € 30,00 quale Associato SOSTENITORE

        contributo di € 200,00 quale Associato SPONSORIZZATORE

da farsi alle seguenti coordinate IBAN: IT57 T053 3661 5640 0004 0570 300, nel c/c intestato all’Associazione Soci Banche Popolari (Banca Credit Agricole Friuladria s.p.a. Agenzia di Castelfranco Veneto) indicando nella causale “iscrizione 2018” seguita dal nome dell’Associato.

Scarica dal link qui sotto la scheda iscrizione e inviala via email

https://mega.nz/#!R2IQlCSa!7GJ14UzJumdncYdRWTL8oU9...

Ognuno chiaramente è libero di offrire il contributo che ritiene opportuno, anche in ragione al fatto che in questa triste vicenda che ci ha coinvolto tutti, gli unici che veramente ci hanno rimesso siamo stati noi poveri risparmiatori, non speculatori, che abbiamo avuto piena fiducia nelle due Banche venete e che in contropartita siamo stati truffati.

L’iscrizione alla nostra Associazione dà diritto ad una serie di servizi:

Sportello di consulenza legale gratuita tramite l’Avv. Pietro Guidotto del Foro di Treviso, con Studio sito a Castelfranco Veneto (TV), via Romanina n. 29;

Sportello di sostegno e supporto morale a tutti coloro che stanno vivendo un forte dramma sia familiare che personale, per essersi visti in poco tempo bruciati i risparmi di una vita tramite l’istituzione de “il punto d’ascolto” al quale indirizzare le proprie problematiche e trovare conforto in questo difficile momento di crisi non solo economica (per appuntamento scrivere a: ilpuntodiascolto@gmail.com).

Informazioni costantemente aggiornate (tramite il sito web, pagina Facebook, mail o posta) degli sviluppi giudiziari e di tutto quello che dal punto di vista legale è possibile fare per recuperare i nostri risparmi, con convenzioni agevolate con lo Studio dell’Avv. Guidotto che prevedono costi e spese legali contenute per dar modo a tutti di intraprendere ogni azione possibile ed esperibile.

Informazioni relative agli sviluppi legislativi da parte del Parlamento e del Governo, con particolare riguardo all’istituzione di eventuali iniziative statali di ristoro, costituzioni di fondi di solidarietà e di tutto quello che la Politica intende fare per ristorare ed indennizzare i risparmiatori truffati e beffati dalle due Banche venete, oltre ai risultati raggiunti dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario.

Informazioni relative al completo passaggio dei rami d’azienda “buoni” di Veneto Banca e di Popolare di Vicenza a Banca Intesa, che avverrà nei prossimi mesi, con precipuo riferimento ed attenzione alla documentazione che quest’ultima Vi farà firmare.

Chiarimenti ed informazioni, attraverso un costante scambio di DOMANDE-RISPOSTE, da farsi per il tramite della mail della segreteria dell’Associazione, per cercare di venire incontro ai dubbi ed alle situazioni personali di ciascuno.

Per tutto quanto sopra e per le future iniziative e convegni che l’Associazione ha in serbo di promuovere nell’interesse di tutti Noi risparmiatori, abbiamo bisogno del Vostro aiuto e sostegno per continuare ad offrirVi i Servizi di cui sopra e non solo, pertanto Vi invitiamo a rinnovare l’iscrizione anche per l’Anno 2018 estendendo tale invito, attraverso il passaparola, ai Vostri amici, conoscenti, e a tutti coloro che sono stati colpiti dalle due banche, affinché si uniscano a Noi per ottenere Verità e Giustizia!

Un caloroso saluto, cordialmente

Il presidente Prof. Enzo Guidotto